Tartufini al mango - sentori esotici


Sebbene io sia una “forno dipendente”, ci sono giorni in cui non riesco a pensare di accenderlo per cuocere una torta, dei muffin o biscotti.

Capita, però, che mi vien voglia di dolce e quindi ecco un buon jolly: i tartufini!

Ieri ne ho fatti alcuni dal sentore esotico a base di mango essiccato e cocco in scaglie.

Questi tartufini sono totalmente vegan, non compaiono infatti prodotti di origine animale, e sono anche gluten-free.

Coloro che seguono una dieta vegana possono integrare l’apporto proteico inserendo tra gli ingredienti una manciatina di semi di canapa, ad esempio!

Inoltre, questi sono naturalmente dolci: non c’è zucchero aggiunto, ma viene sfruttata a pieno la dolcezza della frutta secca ed essicata.

Non aspettatevi però un tartufino non dolce, anzi!

I fichi secchi utilizzati per creare l’impasto di base donano tutta la loro dolcezza e anche un tocco croccante dovuto ai loro semini.

Non da ultimo, i benefici dei grassi buoni di cui la frutta secca è ricolma!


Ancora due punti forti di questa ricetta: i pochi ingredienti, solo 5, e il poco tempo impiegato nel farli.



Ingredienti - Dosi per 17-20 tartufini


  • 150 gr di noci o anacardi (oppure un mix dei due)

  • 150 gr di mango essicato, non zuccherato

  • 7-8 fichi secchi

  • 25 gr di cocco essicato, più quello necessario a guarnire

  • 1 pizzico di sale

  • 20 gr di semi di canapa (facoltativo)

  • 1 lime, per le zeste (facoltativo)



Preparazione


In una ciotola ho ricoperto il mango essicato con acqua tiepida. Ho lasciato a mollo per circa 5-7 minuti, o fino a quando il mango fosse morbido, ma non rigonfio di acqua. Quindi ho scolato e lasciato ad asciugare su uno strofinaccio mentre mi sono dedicata al resto della ricetta.


In un tritatutto ho messo le noci e gli anacardi ed ho frullato fino ad ottenerne una sorta di farina. Ho svuotato il tritatutto e ho riposto il composto di noci in una ciotola.


Ho tagliato a tocchetti sia i fichi secchi sia il mango e ho messo entrambi nel tritatutto e ho tritato fino ad ottenere una massa.


Ho unito alla massa di fichi e mango, il composto di noci e il cocco essiccato. Questo è il momento di aggiungere anche gli ingredienti facoltativi, quali le zeste di lime e i semi di canapa.


Ho mixato fin tanto da ottenere un impasto modellabile; se fosse stato troppo appiccicoso avrei potuto aggiungere ancora cocco oppure semi di canapa.

Al contrario, se fosse stato troppo asciutto, avrei potuto aggiungere un po’ di fichi secchi.


Con un cucchiaio (dalla cui dimensione dipende quella che vogliamo dare ai dolcetti) ho prelevato una parte di impasto e, tra le mani inumidite, ho creato una pallina, che ho poi fatto rotolare nel cocco grattuggiato.


Il dolcini a questo punto erano pronti per essere mangiati.

Si possono conservare in frigorifere per circa 7 giorni, oppure nel congelatore per circa un mese.


Ma sarà poi necessario?


#panpagni #federica #ricetta #dolce #dessert #snack #crudo #vegan #glutenfree #sugarfree #fingerfood #frutta #mango #cocco

RECENT POSTS