Vellutata di piselli e porri


In questi giorni di autunno in cui il grigio della nebbia ammanta tutto, anche durante le ore di luce, ho voglia di un po’ di colore.

Mi arrovello, penso, scruto la dispensa e poi eccoli: piselli spezzati!

Un’illuminante immagine di una vellutata dai toni brillanti del verde.

Ecco il mio colore per la cena di stasera!


Inoltre, i piselli fanno davvero bene al nostro organismo! Difatti, nonostante la loro quantità di fibre sia inferiore rispetto ad altri legumi, essa è comunque abbondante e soprattutto è sufficiente ad aiutare l'intestino, è quindi utile in caso di stitichezza.

I piselli sono anche caratterizzati da estrema scarsità di grassi, il che li rende adatti nelle diete ipocaloriche (i piselli secchi però contengono molte più calorie di quelli freschi).

Infine, i piselli freschi contengono acqua sino all’80% del loro peso, presentando quindi importanti proprietà diuretiche.

Tuttavia, la ricchezza di questi piccoli legumi sta nella quantità di acido folico che contengono, insieme ad altre vitamine, tra cui principalmente la C, e ai minerali, soprattutto potassio. Interessante è poi il contenuto di magnesio, ferro e calcio nei baccelli, che possono essere utilizzati per preparare brodi di verdure.

La presenza di purine li rende controindicati in casi di gotta e per gli iperuricemici.

Importante ruolo è svolto dalla cottura, necessaria per poterli digerire, poiché crudi contengono sostanze antidigestive.



Ingredienti - Dosi per 4 persone


  • 250 gr di piselli spezzati

  • 1 porro

  • 2 patate medie (o 1 grande)

  • 1 spicchio di aglio

  • 0,8 litro di brodo vegetale

  • olio extra vergine di oliva q.b.

  • sale q.b.

  • paprika affumicata q.b.

  • semi di zucca per guarnire



Preparazione


Per prima cosa ho lavato i piselli spezzati sotto acqua corrente e li ho messi a bagno in acqua fredda per circa 3 ore. Essendo essiccati hanno bisogno di essere reidratati per rendere più veloce la loro cottura.


Dopodiché ho scartato le foglie più estreme del porro, l’ho tagliato a metà, l’ho sciacquato sotto acqua corrente e l’ho tagliato a piccole rondelle.

Ho messo un poco di olio e un poco di acqua insieme a uno spicchio di aglio pelato e tagliato a metà in una casseruola e ho scaldato a fuoco medio.

Ho quindi abbassato il fuoco, ho tolto le due metà dello spicchio d’aglio e ho aggiunto il porro affinché stufasse delicatamente.


Nel frattempo ho lavato, pelato e tagliato a piccoli pezzi le due patate.

Le ho poi unite al porro ed ho lasciato insaporire, mescolando.

Ho scolato i piselli e li ho aggiunti alle verdure, mescolando e facendo insaporire il tutto per un paio di minuti.

Ho quindi aggiunto il brodo vegetale fino a ricoprire il misto di verdure e piselli ed ho lasciato cuocere per circa 45 minuti, o fino a che i piselli fossero risultati morbidi.


A questo punto utilizzando un minipimer ho frullato direttamente nella casseruola.

Ho assaggiato e regolato di sale, al bisogno, e spolverato con la paprika affumicata.


Ho poi servito in scodelle guarnendo con un giro di olio extra vergine di oliva e semi di zucca.


Buon appetito!

#panpagni #federica #ricetta #salato #primo #vellutata #glutenfree #vegan #piselli #pisellispezzati #porro #verde

RECENT POSTS