Workshop Zucca & Cavoli


Oggi voglio raccontarvi del primo workshop di Pan&pagni che si è svolto sabato scorso.


Le persone che hanno partecipato al laboratorio non erano numerose ed ho quindi deciso di svolgerlo nella mia cucina, dando al workshop un taglio colloquiale e di scambio di informazioni più che una lezione dove io salivo in cattedra.


Anche perché, a dirla tutta, non sono assolutamente una maestra, ma semplicemente una persona che ha dovuto cambiare regime alimentare per questioni di salute e che ha dovuto imparare un modo di cucinare più sano per voler bene alla sua famiglia e a se stessa.


I fili conduttori del workshop sono stati due: la zucca e i cavoli.


Alle amiche presenti ho fatto un piccola presentazione dei due ortaggi autunnali (e invernali), fornendo alcune informazioni di nutriceutica e elencando i numerosi benefici che zucca e cavoli apportano al nostro organismo.


Le preparazioni che ho presentato e cucinato alle amiche presenti sono state: vellutata di zucca, zucca al forno al rosmarino, biscotti morbidi alla zucca con gocce di cioccolato fondente, vellutata di cavolfiore e porro e cavolo cappuccio in insalata.


Nonostante io abbia parlato per circa 2 ore, devo dire che le persone sono state attente e partecipi, hanno posto domande e hanno condiviso con me il loro modo di cucinare o trattare un alimento.


Tuttavia, il laboratorio si è animato in maniera briosa quando le amiche presenti hanno impastato e formato i biscotti e quando abbiamo cominciato ad assaggiare le pietanze pronte.


Un notevole riscontro positivo ha avuto anche la possibilità di assaggiare le vellutate nella loro versione “base” e poi condirle con spezie di diverso genere (tra cui aglio granulare, curcuma, cannella e paprika affumicata, quest’ultima eletta top dei condimenti per dare sprint alla vellutata di zucca) o guarnirle con semi oleaginosi a disposizione (sesamo, sesamo nero, semi di papavero, semi di girasole e semi di zucca).


Anche l’assaggio del cavolo cappuccio in insalata ha riscosso un grande successo: il trucco, ho spiegato alle amiche presenti, sta nel condirlo con largo anticipo ed accompagnarlo con mela verde, per creare un contrasto dolce, o con semi di sesamo nero o di papavero per creare un bel e buon contrasto visivo.


Infine, con la naturalezza tipica dei pranzi che si fanno a casa della mamma, ho diviso tra le amiche, che avevo fatto preventivamente arrivare armate dei famosi contenitori per alimenti, tutto quanto era stato cucinato insieme.


È stata una bellissima prima avventura, che mi ha lasciato la bellezza dei sorrisi, l’allegria delle chiacchiere tra amiche e la gioia dell’aver condiviso con loro una piccola parte di me.


A loro un grazie per avermi dato fiducia e per aver creduto in questo piccolo progetto.


Spero presto di poter ripete questa splendida esperienza! Aspetto anche vostri suggerimenti su argomenti da trattare.


Infine, la classica comunicazione di servizio: presto le ricette saranno sul blog!.

#panpagni #federica #workshop #laboratorio #cucinatraamiche #zuccacavoli #ricetteconzucca #ricetteconcavoli

RECENT POSTS