La focaccia morbida


Quella di ieri è stata una bella domenica in famiglia: pranzo dai miei genitori, rientro a casa e giochi in scatola coi bambini e per finire un bel film in atmosfera natalizia.


In tutto questo è stato semplice incastrare la preparazione di una buona, fragrante e soffice focaccia.

Ecco a voi le dosi e la modalità di preparazione!

Focaccia morbida al profumo di rosmarino

Ingredienti - Dosi per 1 teglia da forno

  • 600 gr di farina di tipo 2

  • 350 ml di di latte di avena (oppure può essere fatta una miscela di 200 ml di latte vegetale e 150 ml di acqua)

  • 15 gr di sale

  • 10 gr di zucchero integrale di canna

  • 50 gr di olio extra vergine di oliva

  • 1 bustina di lievito in grani (7 gr)

Preparazione

Nel vaso della planetaria ho messo dapprima la farina, poi ho aggiunto lo zucchero ed il sale.

A seguire ho unito i liquidi: l'olio e il latte (oppure latte e acqua).

Per ultimo ho aggiunto il lievito, così che non fosse a contatto con il sale.


Dopo aver montato il gancio, ho fatto partire la planetaria a velocità 1. Una volta che la farina è stata inglobata dall'impasto ho alzato la velocità a 3 e ho lasciato impastare per qualche minuto.


Quando l'impasto è stato omogeneo ho fermato la planetaria e ne ho estratto l'impasto.


Su una spianatoia leggermente infarinata ho finito di impastare a mano, dando poi la forma a palla all'impasto, che ho messo a lievitare in una ciottola unta di olio.


Prima di chiudere con la pellicola la ciottola, ho fatto la tradizionale incisione a croce sull'impasto.

Ho messo quindi la ciottola in un ambiente tiepido e riparato dalle correnti di aria, ad esempio nel forno spento, ma con la luce accesa.

Per far raddoppiare il volume dell'impasto saranno necessarie all'incirca due ore.


Se invece si vuole spingere la lievitazione (ossia si vuol abbreviare il tempo di lievitazione) si può mettere la ciottola vicino ad una fonte di calore (termosifone, camino...).


Una volta che l'impasto ha raddoppiato il suo volume, ho preso una teglia da forno, ho scelto di rivestirla di carta forno (avrei potuto anche ungerla con olio) e ho steso, senza lavorarlo, l'impasto fino ad occupare tutta la teglia.

Ho unto la superficie della focaccia con una miscela di olio, acqua e sale e ho fatto degli incavi con la punta delle dita.

La superficie della focaccia può anche essere unta con solo olio extra vergine di oliva e poi cosparsa di grani di sale grosso. io in genere uso o sale grigio bretone o sale rosa dell'Himalaya.


Infine ho cosparso con degli aghi di rosmarino ed ho rimesso a lievitare.

I tempi di lievitazione sono di circa 1 ora o 1ora e mezza.


Una volta che la focaccia è apparsa bella gonfia ed al limite del bordo della teglia, ho scaldato il forno a 200°C in modalità pizza. Una volta che il forno ha raggiunto la temperatura ho infornato a metà altezza per circa 13 minuti.


Ho poi tolto la focaccia dal forno, prima, e dalla teglia, dopo, e ho tagliato a grandi quadrati.


Buon appetito!!!

#panpagni #federica #ricetta #piattounico #impasto #lievitato #lievito #salato #bambini #kids #focaccia

RECENT POSTS

pan&pagni P.iva 03151930967