Biscotti di frolla con farina di mais fioretto


Vi ho già detto una volta che adoro fare i biscotti e che in questo mi piace coinvolgere i bambini.


Qualche giorno fa ho preparato con Lisa e Matteo i biscotti di frolla di farina di mais fioretto (ossia una farina di mais macinata fine ed ottimale per la pasticceria) che da noi si chiamano anche meini.


Questi sono i biscotti che mia mamma prepara seguendo i canoni della classica frolla con uova e burro, e che prepara in innumerevoli varianti: ad esempio con mandorle, nocciole, noci e cioccolato.


L'impasto che si ottiene con la ricetta di mia mamma ha il grande vantaggio di non dover riposare in frigorifero, ma di poter essere usata subito.


In questa occasione io ed i bambini abbiamo deciso di seguire la ricetta base, impreziosendo poi i biscotti con decorazioni fatte con i pennarelli alimentari.


I biscotti di farina di mais si conservano per 2 o 3 settimane nelle classiche scatole di latta.

Ma servirà?



Ingredienti - Dosi per 80 biscotti di piccole e medie dimensioni


  • 300 gr di farina di grano tenero di tipo 2

  • 200 gr di farina di mais fioretto

  • 200 gr di zucchero integrale di canna Dulcita

  • 250 gr di burro a temperatura ambiente

  • 2 uova

  • 1 bustina di lievito per dolci

  • latte q.b. all'occorrenza



Preparazione


Come prima cosa, nella planetaria, ho impastato le due farine con il burro, fino a che il composto avesse l'aspetto di grossi granuli sabbiosi.

Ho poi aggiunto il resto degli ingredienti: zucchero, uova e lievito ed ho impastato ancora.

Forse le farine erano molto "secche" o forse le uova erano piccole, fatto sta che ho dovuto aggiungere all'impasto un poco di latte per raggiungere la consistenza di una frolla liscia.


Ho quindi steso sulla spianatoia infarinata utilizzando il mattarello, fino ad uno spessore di circa 5 mm ed i bambini hanno tagliato con le formine.

Essendo da poco passato il Natale hanno scelto formine natalizie: stelle o ficchi di neve, stelle comete, abeti, donnina e omino di pan di zenzero.


Successivamente, ho appoggiato ogni biscotto tagliato su una teglia rivestita di carta forno ed infornato in forno caldo a 180°C per 12 minuti. La cottura deve essere controllata, in quanto ogni forno è a sé. Il mio consiglio è quello di controllare il colore della parte inferiore del biscotto: a mio gusto il biscotto è cotto quando è nocciola chiaro.


Una volta che i biscotti si sono raffreddati, i bambini li hanno decorati con i pennarelli alimentari in mille modi diversi, dando libero sfogo alla fantasia.


Belli, buoni e soprattutto fatti insieme!!!


#panpagni #federica #ricetta #dolce #kids #bambini #biscotti #frolla #uova #burro #farinadimais #fioretto #decorazioni #pennarellialimentari

RECENT POSTS