Ravioli ricotta e spinaci GustaMente con crema di asparagi - SENZA GLUTINE


Nel post del 22 maggio sulle penne con il sugo a base di asparagi avevo scritto "..purtroppo ai miei bambini gli asparagi non piacciono molto...".

Bene, dopo quella cremina hanno deciso che gli asparagi sono molto buoni e mi hanno chiesto di rifare presto quel condimento per la pasta.


E così mi sono rimessa all'opera ed ho preparato nuovamente la crema di asparagi e robiola, ma invece di condirci la pasta l'ho unita ai ravioli alla ricotta e spinaci della casa GustaMente.


Il risultato ha soddisfatto molto sia Matteo, il celiaco della famiglia, sia noi altri tre che non lo siamo.


Una piccola recensione al prodotto della GustaMente: la pasta all'uovo tiene molto bene la cottura e solo 3 o 4 ravioli si sono aperti durante la bollitura.


Detto questo vi riscrivo la ricetta, alla quale ho apportato una piccola modifica, rispetto alla prima che ho scritto, aggiungendo un trito di carote al soffritto di scalogno.



Ingredienti - Dosi per 4 persone


  • 2 confezioni da 250 gr di Ravioli ricotta e spinaci GuastaMente

  • 1 mazzetto di asparagi (circa 500 gr)

  • 100 gr robiola Osella

  • 1 scalogno

  • 1 carota piccola

  • 3 rametti di timo

  • 2 rametti di origano

  • 1/2 bicchiere di vino bianco

  • 1 spicchio di aglio

  • olio extra vergine di oliva q.b.

  • sale fino e grosso q.b.

  • latte parzialmente scremato q.b.



Preparazione


Dapprima ho lavato gli asparagi e li ho privati della parte inferiore del gambo, quella che in genere resta più coriacea, poi li ho tagliati a tocchetti, preservando le punte.

Ho affettato lo scalogno e la carota e li ho tritati al coltello.


Ho poi messo in una padella un cucchiaio di olio. Una volta caldo, ho aggiunto le erbe aromatiche, lo spicchio d'aglio tagliato a metà e il trito di scalogno e carota e ho fatto dorare.


Una volta che il trito di verdura è diventato morbido e dorato, ho aggiunto i tocchetti di gambi di asparago (lasciando da parte le punte che necessitano di una cottura più breve e che userò come guarnizione), ho sfumato col vino bianco e ho portato a cottura.


Una volta cotti i gambi degli asparagi, li ho messi a raffreddare su un piatto ed ho eliminato le erbe aromatiche e l'aglio; nella medesima padella ho cotto le punte solo per 3-4 minuti e poi li messi in un secondo piatto a raffreddare.


Una volta che i tocchetti di gambi si sono freddati li ho messi in un mixer e ho tritato fino alla consistenza di una crema grossolana.


In una padella ho messo un poco di latte, gli asparagi frullati, sale fino e la robiola ed ho mescolato con un cucchiaio per omogeneizzare fino ad ottenere una crema.


Successivamente in una pentola ho messo a scaldare l'acqua; una volta raggiunto il bollore ho salato con sale grosso e aggiunto anche un goccio di olio per non fare attaccare i ravioli tra loro. Quando il bollore è ripreso ho versato i ravioli GustaMente e cotto per 4 minuti.


A questo punto, utilizzando una schiumaiola ho tolto i ravioli dalla pentola e li ho aggiunti alla crema di asparagi e fatto saltare un poco in padella....delicatamente per evitare che i ravioli potessero rompersi.


Ho impiantato e decorato con le punte di asparago che avevo tenuto da parte.


A questo punto posso solo augurarvi buon appetito!

#panpagni #federica #ricetta #salato #primo #glutenfree #senzaglutine #asparagi #cremadiasparagi #robiola #ravioli #spinaci #ricotta #GustaMente #pastaalluovo

RECENT POSTS